73° CICLO SPETTACOLI CLASSICI – CLITENNESTRA – I MORSI DELLA RABBIA     19-20 ottobre 2020 – manifestazionivenete.it





















































 








73° CICLO SPETTACOLI CLASSICI – CLITENNESTRA – I MORSI DELLA RABBIA 19-20 ottobre 2020

 Da: Lunedì 19 Ottobre 2020

a: Martedì 20 Ottobre 2020

 Dove: Vicenza, Vicenza

 Tipo di evento:


 Sito web: http://www.tcvi.it

73° CICLO SPETTACOLI CLASSICI – CLITENNESTRA – I MORSI DELLA RABBIA 19-20 ottobre 2020

Crudele, infida, violenta, adultera e assassina: il prototipo dell’infamia femminile. Questo era Clitennestra per i greci: una kynopis – faccia di cagna. Un vero e proprio mostro. Uccide il marito e l’amante di lui a colpi di scure. Ma la sua storia, non tanto diversa da numerosi casi di donne criminali dei nostri giorni, offre lo spunto a importanti riflessioni sulla natura del diritto e della giustizia.

Che la storia di Clitennestra sia legata alla nascita del diritto è cosa ben nota: nell’Orestea, Eschilo celebra – appunto – il passaggio dall’era della vendetta a quella del diritto. Nel 458 a.C. quando l’Orestea andò in scena, la vendetta era ancora un argomento al centro del dibattito civico. La sovranità del diritto, che voleva dire accettazione di un potere sovraordinato alla famiglia, era un principio che incontrava molte opposizioni.
Nella polis era in atto un drammatico scontro tra i valori competitivi dell’ antica comunità, basata sui legami di sangue, e i nuovi valori civici, di tipo cooperativo, che subordinavano gli interessi e i poteri dei gruppi familiari agli interessi comunitari. E quale famiglia, meglio di quella degli Atridi, aveva un passato idoneo a illustrare la necessità di superare gli orrori della vendetta? Clitennestra, sposando Agamennone, entra in una famiglia per cui la vendetta non era solo un dovere sociale, ma anche una necessità psicologica, un piacere. La ragione per cui la saga dei Tantalidi era il background perfetto sul quale inserire la storia che celebrava la nascita del diritto è più che evidente: sino al momento in cui, nelle Eumenidi, Atena istituisce il primo tribunale, l’Areopago, la catena delle vendette non può fermarsi. Ma da quel momento in poi nasce il nuovo mondo: la polis con i suoi tribunali. Nel luogo dove questa consapevolezza nasceva, la tragedia greca, Eschilo descrive la nascita della coscienza di Dike come l’inganno delle Erinni, cui viene offerto di diventare “straniere residenti” nel mondo degli dei, a patto che smettano di inseguire Oreste per vendicare l’uccisione della madre e lo lascino giudicare da un tribunale. La violenza della vendetta deve dunque essere ingannata.

A questa riflessione si aggiunge il tema aristotelico dello stupore, che in questo nostro secolo troviamo spesso e non a caso riferito alla violenza: stupore come scoperta e come delusione, come improvvisa rivelazione della”durezza” della vita e come altrettanto improvviso svelamento dell’inadeguatezza di “culture” o di “ingenuità” delle teorie. Niente percorso di redenzione comunque. Clitennestra è una donna non rieducabile , ma questo nuovo tribunale potrebbe forse giudicarla diversamente.

Altri eventi a Vicenza in questa data:

BASSANO FEUDALE – VIAGGIO NEL TEMPO

Da: Sabato 25 Gennaio 2020

a: Domenica 27 Dicembre 2020

Dove: Bassano del Grappa, Vicenza

Tipo di evento:

Una nuova esposizione va ad arricchire l’offerta storico-culturale della città di Bassano: è il secondo importante progetto realizzato in pochi mesi all’interno delle mura del Castello, per ridare linfa e vitalità ad uno dei luoghi storici più importanti della città. Negli spazi della Torre di Guardia del Castello degli Ezzelini ...

BE THE DIFFERENCE…WITH ART!

Da: Domenica 27 Settembre 2020

a: Domenica 01 Novembre 2020

Dove: Bassano del Grappa, Vicenza

Tipo di evento:

Dal 27 settembre al 1 novembre 2020 i Musei Civici di Bassano del Grappa ospitano la mostra Be the Difference…with Art!, esponendo nei saloni della Pinacoteca le ventuno opere degli artisti selezionati all’interno della seconda edizione del concorso organizzato dal Rotary Club Asolo e Pedemontana del Grappa. Le ventuno ...

FUTURO. ARTE E SOCIETÀ DAGLI ANNI SESSANTA A DOMANI

Da: Sabato 03 Ottobre 2020

a: Domenica 07 Febbraio 2021

Dove: Vicenza, Vicenza

Tipo di evento:

La visione del futuro è strettamente legata all’idea di progresso, tecnologia, innovazione ma anche al desiderio e alla necessità del cambiamento. Ogni tempo ha la sua idea di futuro e quello che viviamo oggi si mostra molto più incerto di quello che si manifestò 60 anni fa. Gli anni ’60, infatti, segnano il decennio del […]

VISITE AL BUNKER DI KESSELRING

Da: Domenica 04 Ottobre 2020

a: Domenica 25 Ottobre 2020

Dove: Recoaro Terme, Vicenza

Tipo di evento:

Nella spettacolare cornice del parco delle terme di Recoaro, visite guidate al bunker di Kesselring -risalente alla Seconda Guerra Mondiale- le domeniche pomeriggio di ottobre dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

73° CICLO DI SPETTACOLI CLASSICI dal 16 al 20 ottobre 2020

Da: Venerdì 16 Ottobre 2020

a: Martedì 20 Ottobre 2020

Dove: Vicenza, Vicenza

Tipo di evento:

“L’idea di fondo della nuova edizione è basata sul concetto di Nostos, il ritorno a casa, dedicato alla struggente malinconia dell’Olimpico, del teatro che lì vive con tutti i suoi attori, autori, tecnici per il pubblico che non c’è stato in questi mesi. Per non dimenticare il tempo passato nel vuoto luttuoso ...
  • Chi siamo

    Manifestazioni Venete è nata per promuovere la cultura della regione Veneto nelle sue più ampie accezioni, con particolare attenzione alle manifestazioni culturali, sportive quali ad esempio mostre, fiere, sagre, mercatini, marce podistiche e qualsiasi altro evento in grado di illustrare ai residenti e ai visitatori le tradizioni culturali venete.

    Tutto questo verrà realizzato con l’ausilio delle moderne tecnologie, ad iniziare dall'apertura di questo sito Internet dedicato al pubblico che costituirà un importante punto di riferimento in quanto, grazie al costante aggiornamento dello stesso, si verrà a conoscenza delle singole manifestazioni che di volta in volta i vari enti locali, le associazioni culturali, sportive, di promozione sociale e le Pro Loco organizzeranno.

    Manifestazioni Venete si propone quindi di diventare un importante tramite fra le iniziative promosse dai suddetti enti ed il singolo cittadino.

    Partecipiamo a fiere, eventi e manifestazioni varie con un nostro stand e promuoviamo territorio e aziende.

  • Manifestazione Venete di Paolo Gallocchio - Via Dante 11/A 35035 Mestrino (PD) - P.Iva: 04755310283Codice - CF: GLLPLA65A14G224Y

    Privacy Policy Cookie Policy


9