NUNZIO DI STEFANO – manifestazionivenete.it























































 





		



NUNZIO DI STEFANO

 Da: Sabato 06 Ottobre 2018

a: Giovedì 06 Dicembre 2018

 Dove: Padova, Padova

 Tipo di evento:


 Telefono: 349.3810944

NUNZIO DI STEFANO

La RossovermiglioArte è lieta di annunciarVi la mostra “Nunzio e la Scuola romana di San Lorenzo”
Presentazione di Virginia Baradel

La cosiddetta “Scuola romana di San Lorenzo” ha scritto uno dei capitoli più importanti del rinnovamento dell’arte italiana negli anni Ottanta. Nella mostra viene esposta una rigorosa selezione di opere dei vari artisti che fa corona a un gruppo di sculture di Nunzio che, com’è noto, non è artista che si presti con facilità ad appuntamenti espositivi sia per l’accurata, severa e limitata produzione di opere, sia per l’esigente giudizio sulle gallerie private e gli spazi pubblici che lo espongono.

La Scuola romana di San Lorenzo si affermò nel generale clima di ritorno alla pittura e alla manualità, al disegno e alla valorizzazione dei materiali che si instaurò negli anni Ottanta in Italia. A San Lorenzo, quartiere periferico di Roma, vi era uno stabile industriale dimesso: il pastificio Cerere. Un gruppo di artisti creò un sodalizio che insediò gli atelier personali in quegli ampi spazi dismessi. Nunzio, Bruno Ceccobelli, Gianni Dessì, Giuseppe Gallo, Piero Pizzi Cannella e Marco Tirelli non condividevano una precisa tendenza di ricerca formale ma, pur nella differenza, rimettevano al centro un’idea di arte che superava l’astinenza concettuale e creava di un manufatto espressivo, carico di significati e di suggestioni che aveva a che fare da un lato con la quotidianità e la memoria, dall’altro con quella specie di attrazione magica che ha sempre distinto l’arte da ogni altra attività umana. Un’ inclinazione che tendeva a conferire alla creazione artistica un’aura enigmatica che si contrapponeva al cinismo di quegli anni, ma prendeva anche le distanze dal neoespressionismo e dal citazionismo della Transavanguardia. L’originalità del gruppo venne immediatamente riconosciuta da Bonito Oliva e da Fabio Sargentini e proposta come un’esperienza di rinascita dell’arte.
Ognuno degli artisti del loft Cerere seguì poi percorsi di ricerca e di affermazione diversi. Tra tutti Nunzio ebbe una clamorosa affermazione internazionale tra la fine del decennio e i primi anni Novanta, nonostante un carattere schivo e molto concentrato sul lavoro. Tutte le Biennali (Parigi, Venezia, Istanbul, Sydney) gli riconobbero un’assoluta originalità e una straordinaria qualità di ricerca. Assai note e celebrate sono le sculture in legno combusto i cui elementi, più neri del nero, sono pensati e trattati per porsi come una soglia, un confine aperto nello spazio che, pur nella sua perentorietà, entra in relazione attiva con la luce. Insieme al legno spesso Nunzio usa il piombo, una materia tenera che ha un’evidenza di forma netta ed evocativa allo stesso tempo. Se nel legno ogni riferimento alla geometria è bandito per lasciare tutta l’iniziativa di composizione alla materia, il piombo è più assertivo benché l’allusione a dei solidi geometrici si capovolga nell’espansione di campi di luce.

MOSTRA: Nunzio e la Scuola romana di San Lorenzo
APERTURA: sabato 6 ottobre 2018
PRESENTAZIONE MOSTRA E CATALOGO: sabato 6 ottobre 2018 ore 18.00
PERIODO ESPOSITIVO: 6 ottobre 2018 – 6 dicembre 2018 “RossovermiglioArte”
CATALOGO: disponibile in galleria con saggio di Virginia Baradel
ORARI: Da Martedi a Sabato 15.30 – 19.00 o su appuntamento.
SEDI: RossovermiglioArte Via Palestro 4/e Padova

Michela Zilio – Tel. 347-0747751
Giancarlo Zilio – Tel. 349-3810944

La cosiddetta “Scuola romana di San Lorenzo” ha scritto uno dei capitoli più importanti del rinnovamento dell’arte italiana negli anni Ottanta. Nella mostra viene esposta una rigorosa selezione di opere dei vari artisti che fa corona a un gruppo di sculture di Nunzio che, com’è noto, non è artista che si presti con facilità ad appuntamenti espositivi sia per l’accurata, severa e limitata produzione di opere, sia per l’esigente giudizio sulle gallerie private e gli spazi pubblici che lo espongono.

Altri eventi a Padova in questa data:

La black music jazz e soul di Shanna Waterstown a Jazz By The Pool

Da: Venerdì 24 Agosto 2018

a: Sabato 24 Novembre 2018

Dove: Montegrotto Terme, Padova

Tipo di evento: ,

La black music dall’impronta jazz e soul risuona nella voce calda e potente di Shanna Waterstown nel concerto del 24 agosto 2018 a bordo piscina di Jazz By The Pool, il festival delle Terme Preistoriche di Montegrotto (PD), in programma fino al 31 agosto. The Shanna Waterstown Project è il titolo del concerto, che vedrà […]

Buenos Aires: il Tango, l’emigrazione italiana

Da: Sabato 22 Settembre 2018

a: Venerdì 26 Ottobre 2018

Dove: Monselice, Padova

Tipo di evento: , ,

Dal 22 settembre 2018 Villa Pisani di Monselice ospiterà la mostra “Buenos Aires: il Tango, l’emigrazione italiana”, un’esposizione che ripercorre la storia del tango dagli esordi in Buenos Aires ai principali talenti, interpreti e musicisti. La mostra è un percorso alla scoperta della storia, della cultura e dell’arte in ...

SS Redentore Monselice in festa

Da: Venerdì 28 Settembre 2018

a: Sabato 06 Ottobre 2018

Dove: Monselice, Padova

Tipo di evento: , , ,

il programma 2018 è molto interessante. Si parte col primo venerdì e con balli di giovani talenti della provincia.Ssi va dal classico al be bop . Il sabato c’è il Redentalent junior, ragazzi dai 6 ai 12 anni che, visto l’anno scorso, hanno talento da vendere. La Domenica ci spostiamo sul teatro con la commedia […]

A Palazzo Zabarella una spettacolare Mostra: Gauguin e gli Impressionisti

Da: Sabato 29 Settembre 2018

a: Domenica 27 Gennaio 2019

Dove: Padova, Padova

Tipo di evento:

In esclusiva per l’Italia, a Palazzo Zabarella i tesori francesi del Museo danese di Ordrupgaard Dipinti, o più correttamente capolavori, di Cézanne, Degas, Gauguin, Manet, Monet, Berthe Morisot, Renoir, Matisse sono proposti in Gauguin e gli Impressionisti. Capolavori dalla Collezione Ordrupgaard, dal 29 settembre 2018 al 27 ...

Montagnanese in Fiera

Da: Giovedì 04 Ottobre 2018

a: Lunedì 08 Ottobre 2018

Dove: Montagnana, Padova

Tipo di evento: ,

Alla fiera parteciperanno espositori provenienti da tutta Italia l’esposizione abbraccerà le vie principali del centro storico, la Circonvallazione Nord esterna le mura e il piazzale delle corriere della città di Montagnana bellissimo borgo medievale in provincia di Padova che si trova a circa 50 km di distanza da altri importanti ...
  • Chi siamo

    Manifestazioni Venete è nata per promuovere la cultura della regione Veneto nelle sue più ampie accezioni, con particolare attenzione alle manifestazioni culturali, sportive quali ad esempio mostre, fiere, sagre, mercatini, marce podistiche e qualsiasi altro evento in grado di illustrare ai residenti e ai visitatori le tradizioni culturali venete.

    Tutto questo verrà realizzato con l’ausilio delle moderne tecnologie, ad iniziare dall'apertura di questo sito Internet dedicato al pubblico che costituirà un importante punto di riferimento in quanto, grazie al costante aggiornamento dello stesso, si verrà a conoscenza delle singole manifestazioni che di volta in volta i vari enti locali, le associazioni culturali, sportive, di promozione sociale e le Pro Loco organizzeranno.

    Manifestazioni Venete si propone quindi di diventare un importante tramite fra le iniziative promosse dai suddetti enti ed il singolo cittadino.

    Partecipiamo a fiere, eventi e manifestazioni varie con un nostro stand e promuoviamo territorio e aziende.

  • Manifestazione Venete di Paolo Gallocchio - Via Dante 11/A 35035 Mestrino (PD) - P.Iva: 04755310283Codice - CF: GLLPLA65A14G224Y

    Privacy Policy Cookie Policy


4